Al 2017…alè

E quell’anno la sua vita cambiò per sempre.
‘Dov’ eri’, disse, ‘è una vita che ti aspetto’.
‘Non era tempo, rispose, qualcuno aveva bisogno di me, ma ora sono qui’
A cavalcioni sulle sue spalle, saltarono sorridenti tutto il bosco, poi il prato, fino ad arrivare al mare dove sfiorarono le acque per chilometri, fino a che stanchi si adagiarono galleggiando spalla a spalla, guardando magnifiche albe e grossi fuochi tramontare.
Spalla a spalla, per quell’anno si riempì di questo,
stesso pensiero, per quell’anno, si meravigliò di questo
occhi negli occhi, per quell’anno, si perse in quelli
Un anno di tocchi, di sguardi, di infinite sensazioni e meravigliosi sorrisi e …….di un esserci più vero che mai….rdn
Al 2017….alè…!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contenuto interessante? condivilo...!

Follow by Email
LinkedIn
Share
Instagram