Tumulti evoluti

Ardea sul fuoco la tolleranza dell’animo per l’arroganza dei pensieri suoi, penetravano e non lasciavano spazio al movimento alcuno                                               La fantasia castigata dall’ insolente pudicizia di una volontà vacillante                       La luce si aprirà, improvvisa, allo spavento di uno scintillio                                            un rumore assordante di spilli penetrerà la pelle,                                                      invaderà le viscere e dentro la vita esploderà

La libertà tumultuosa comincerà la danza e nientre si potrà se non seguirla e scivolare con essa nel gioco ammiccante della vita…rdn

IMG_1642

Photo: sinuose forme del MUDEC, Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contenuto interessante? condivilo...!

Follow by Email
LinkedIn
Share
Instagram